logo ilfattoalimentare

Rss News

Il Fatto Alimentare - Sicurezza Alimentare

1
Il 98% delle lenticchie e il 95% dei fagioli secchi è importato. Due terzi dei legumi consumati sono di origine estera. Ma la produzione italiana è in crescita

Il 98% delle lenticchie consumate in Italia sono importate. C’è di più. Per soddisfare il fabbisogno nazionale importiamo anche grossi quantitativi di altri legumi secchi. Si stima che circa due terzi dei legumi consumati in Italia siano di origine estera, il doppio rispetto alla media dell’Unione europea (33%). Lo rivela un rapporto dell’Istituto di ricerca … - approfondisci

18.10.2018, 14:18

2
Belgio: Carrefour e Danone adottano il Nutri-Score. Arriverà prima su app e web, ed entro il 2020 sulle confezioni

Due  mesi dopo la decisione del governo belga di adottare l’etichetta nutrizionale francese Nutri-Score, in modo volontario sulle etichette dei prodotti alimentari, Carrefour e Danone hanno deciso di utilizzarla, seguendo l’esempio delle catene di supermercati Delhaize e Colruyt. L’etichetta Nutri-Score consiste in un logo a colori con cinque lettere. La lettera ‘A’ abbinata al verde scuro … - approfondisci

17.10.2018, 16:18

3
La ricotta non è sempre la stessa, cambiano ingredienti e calorie. Confronto tra classiche, bio e senza lattosio

La ricotta si usa sia per preparare dolci, sformati, paste ripiene oppure viene servita a tavola come secondo piatto. Da un punto di vista merceologico si tratta di un “latticino” ottenuto dal siero rimasto dopo la produzione del formaggio e per questo si considera un  prodotto di seconda lavorazione. Forse per questo motivo non esiste … - approfondisci

10.10.2018, 18:20

4
L’acqua minerale Evian della Ferragni costa 8 €/l, più o meno come quella di Armani. Assurdità del mkt che piacciono agli italiani

L’acqua minerale firmata dalla blogger Chiara Ferragni imbottigliata negli stabilimenti francesi di Evian è da tempo nel catalogo del sito Acque minerali di lusso, che propone solo bottiglie firmate a prezzi variabili da 6 a 11 euro a bottiglia (esclusa la spedizione). Tra le bottiglie top troviamo i marchi Veren a 11 €/l,  Vichy Catalan … - approfondisci

09.10.2018, 16:40

5
Quanto zucchero nello yogurt! Dopo i dessert, i più dolci sono quelli bio. Meglio scegliere i bianchi naturali. I risultati di uno studio nel Regno Unito

Gli yogurt sono considerati tra gli alimenti migliori per una colazione o uno spuntino sano. Tuttavia, l’alone di salubrità che li circonda, soprattutto quelli bio, può far dimenticare che non sono tutti sono uguali, soprattutto se osserviamo  il contenuto di zuccheri. Sono queste le conclusioni di uno studio pubblicato sulla rivista British Medical Journal Open … - approfondisci

08.10.2018, 12:26

6
Il Parlamento europeo dice basta a prodotti e consumatori di seconda classe. Approvata una risoluzione contro il doppio standard alimentare

Con 464 voti favorevoli, 69 contrari e 17 astensioni, il Parlamento europeo ha approvato una risoluzione che condanna come inaccettabile il doppio standard alimentare, cioè la vendita di prodotti  di qualità inferiore in alcuni Stati dell’Europa centro-orientale, nonostante la confezione e il marchio siano apparentemente identici. La risoluzione afferma che, “pur non violando i principi … - approfondisci

01.10.2018, 14:00

7
Sana tutte le novità presentate a Bologna: spirulina, jackfruit e verdura disidratata a freddo

Il Sana, Salone internazionale del biologico e del naturale, giunto quest’anno alla 30°edizione, è al tempo stesso un luogo d’incontro per gli operatori del biologico, un mercato dove i visitatori possono trovare dai germogli di bambù sott’olio ai make-up vegani, e una grande vetrina per le novità del mondo bio e dello stile di vita … - approfondisci

26.09.2018, 18:19

8
No del governo alle etichette a semaforo e a misure fiscali in campo alimentare. Illustrata la posizione in vista della riunione di Onu e Oms

No alla “demonizzazione di specifiche categorie alimentari oltre che ad ipotesi di etichettature, di avvisi e immagini volti a segnalare un pericolo correlato a specifici alimenti”. Lo ha dichiarato il sottosegretario agli Esteri, Guglielmo Picchi (Lega), rispondendo alla Camera a un’interrogazione di Fratelli d’Italia, in vista dell’High Level Meeting di Onu e Organizzazione mondiale della … - approfondisci

26.09.2018, 17:27

9
Etichette ingannevoli: per la Commissione Ue le norme sono sufficienti, spetta agli Stati farle rispettare

La Commissione europea ritiene che le norme Ue esistenti “siano sufficienti a garantire che il consumatore sia adeguatamente informato circa la quantità di un ingrediente e a proteggere i consumatori dall’inganno. La Commissione non ha pertanto intenzione di proporre un’ulteriore armonizzazione a livello dell’Ue sull’uso di termini quali ‘naturale’, ‘tradizionale’ o ‘artigianale’, né di proporre … - approfondisci

26.09.2018, 17:15

10
Regno Unito, un quinto della carne contiene DNA di animali non indicati in etichetta. La BBC rivela i risultati dei test delle autorità locali

Oltre un quinto dei test effettuati nel 2017 su campioni di carne ha rilevato la presenza di DNA di animali non indicati in etichetta. Lo scrive BBC News, che attraverso una richiesta fatta sulla base del Freedom of Information Act ha ottenuto i documenti raccolti dalla Food Standards Agency (FSA), che raccolgono i risultati di … - approfondisci

24.09.2018, 09:50

Documenti e download

Formazione e aggiornamenti

Corsi di formazione e programmi professionali

Le tecnologie alimentari per la salute

Fattura Elettronica per Fornitori